Malecta: la fragola di Maletto fresca e in confettura

Malecta su Italia Più
5 Gennaio 2017
Rimini MACFRUT
9 Maggio 2017

L’azienda agricola Malecta s.r.l., situata a Maletto, il comune più alto della provincia di Catania posto alle pendici settentrionali dell’Etna, produce e trasforma diverse varietà di fragole, fragoline, frutti di bosco. Grazie alla particolare posizione territoriale questi frutti possiedono profumo, sapore e colore eccellenti, che li rendono unici.

La “Fragola di Maletto”

Introdotta nella zona dai Nelson nella vicina Ducea a Maniace, la varietà utilizzata inizialmente sul territorio è stata la Madame Mudò, che ha acquisito delle peculiarità, legate al sapore e all’odore e determinate dalla composizione del terreno lavico e dal clima, tali da renderla unica e per questo comunemente chiamata “fragola di Maletto”.

Fiorisce nel mese di giugno ed è un frutto molto deperibile, quindi per gustarne pienamente il sapore si consiglia di recarsi direttamente in loco. Ogni anno, dal 1986, il Comune di Maletto organizza la Sagra della Fragola, durante la quale, oltre al frutto fresco, si possono degustare altri prodotti tra cui la gigantesca torta alle fragole e fragoline.

Le confetture Malecta

So cosa mangio e so da dove proviene, questo è quello che ogni consumatore vorrebbe sempre sapere – dichiara Giuseppe Grassia, titolare dell’azienda agricola Malecta – Applichiamo un sistema di rintracciabilità interna in grado di definire perfino da quale serra provengono le fragole e le fragoline utilizzate per ogni lotto di lavorazione dei nostri prodotti”.

Le confetture Malecta vengono prodotte in modo artigianale seguendo ricette tradizionali, ma con l’ausilio di moderni impianti di concentrazione sottovuoto. I frutti vengono selezionati, ridotti in purea, e solo successivamente questa viene concentrata per diverse ore temperature inferiori alla media (65° C circa), tali da consentire un ottimale rispetto dei valori nutrizionali della frutta. A testimonianza di ciò il colore della confettura mantiene la vivacità originale e il profumo resta intenso. Non vengono aggiunti aromi, coloranti e conservanti, ma solo zucchero, succo di limone e pectina di frutta.

Confettura extra di Fragoline con succo di arance siciliane, Fragole e Fragoline, Fragole e More di rovo, Fragole e Lamponi: tutte le confetture hanno un contenuto minimo del 60% di frutta. Ideali per una colazione ricca di gusto e natura.

Inoltre Malecta trasforma anche altri frutti provenienti esclusivamente da coltivazioni locali come le pere Coscia che crescono lungo le rive del fiume Simeto, che scorre appena a pochi chilometri dall’azienda.

Anche se si tratta di un’azienda a conduzione familiare, essa risulta in forte espansione: i prodotti, tra fresco e trasformati, vengono assorbiti per il 90% dal mercato estero.

Grassia, in merito alla produzioni di quest’anno, ha tenuto a precisare: “Abbiamo rilevato un calo delle produzioni del 10% a causa delle escursioni termiche molto forti tipiche del territorio. Ma, dall’altro canto, sono proprio gli sbalzi di temperatura che conferiscono al prodotto una qualità eccellente. Fortunatamente, grazie alle serre a tunnel, non abbiamo avuto grosse perdite, e si è rovinata solo una piccola quantità di frutta”.